Curriculum

Alessandro Scaglione

 

STUDI

 

Ha ottenuto il Diploma Accademico di II livello in Pianoforte al Conservatorio “G.Verdi” di Milano, frequentando anche i corsi di "Live electronics e regia del suono", "Computer music" e "Tecniche compositive”, laureandosi con ottime votazioni e vincendo tre borse di studio.

Ha trascorso un periodo di studio in Spagna presso il Conservatorio Superiore di musica “M. Castillo” di Siviglia, dove ha presentato un progetto di musica visuale.

Negli anni successivi studia direzione d’orchestra e arrangiamento con il M°Bruno Santori, e segue la Masterclass di “Elaborazione musicale e arrangiamento” presso il Conservatorio di musica “Luca Marenzio” di Brescia.

Vincitore di più concorsi tra cui l'International Music Competition - Vittoria Caffa Righetti dove ha vinto il primo premio assoluto, tiene numerosi concerti come pianista in Italia e all'estero (Milano, Torino, Stoccolma, Siviglia ecc.) in formazioni cameristiche, in duo flauto pianoforte e come solista.

 

 

DIREZIONE D’ORCHESTRA e ARRANGIATORE

 

Nell'agosto 2010 è direttore d'orchestra e arrangiatore al "Festival di Ostia" per 12 concorrenti, tra cui la prima classificata, due premi speciali ed il premio stampa.

Dirige e arrangia, durante il 2011:

- il concorso canoro internazionale "Sanremo Junior" presso il Teatro Ariston con la Sanremo Festival Orchestra

- i concerti "In coro con la Sinfonica" e i concerti di Natale 2011 “Merry Christmas” con la Sinfonica di Sanremo.

E’ docente dell’Area Cultura ad “Area Sanremo” nelle edizioni 2010 e 2011.

Per tutto il 2011 è assistente musicale nei concerti con l’orchestra di Radio e Video Italia con Marco Masini, i Nomadi, i Modà, Nek e gli Stadio.

A settembre è assistente musicale al concerto “PFM in Classic” al Teatro degli Arcimboldi a Milano.

Nel 2012 e 2013 dirige l’Orchestra Sinfonica di Sanremo nei concerti classici “La danza... una piccola storia del Valzer” e “Una favola in musica: La princesse jaune”.
Dal 2012 al 2014 è arrangiatore del concorso canoro internazionale “Sanremo Junior”. 

Nel 2015 dirige l’Orchestra Sinfonica di Sanremo nei concerti classici "Ma mère l'Oye" con musiche di Debussy e Ravel ed è direttore e arrangiatore per Sanremo Junior 2015 presso il teatro Ariston di Sanremo.

 

 

CONCERTI

 

Nel 2009 suona:

- in più concerti con l'Ensemble di fiati dei Pomeriggi Musicali

- con Francesco Renga in piazza del Foro a Brescia (in diretta agli Champs-Elysées di Parigi)

- con Simona Molinari e Dimitra Theodossiou al Teatro sociale di Brescia con l'Omnia Orchestra nel concerto “Voci delle donne”

- con Riccardo Maffoni, Luisa Corna, Chiara Canzian, Maya e altri noti cantanti italiani alla manifestazione “Film in concerto” di Santo Stefano presso il PalaBrescia

- al “Concerto di Natale Saottini” trasmesso in seguito sul canale satellitare MTV il giorno di Natale

- al “Capodanno dei Fiori”, con la Sanremo Festival Orchestra, in diretta dal Teatro dell'Opera del Casinò di Sanremo su RTL 102.5, sull'omonimo canale satellitare TV e in collegamento video con il capodanno di Rai1.

 

E’ pianista al concerto "Le indimenticabili colonne sonore" con l'Orchestra sinfonica di Sanremo.
A dicembre suona al concerto "10 stelle per Madre Teresa" in onda su Rai1 la notte di Natale dopo la Santa Messa e al PalaBrescia per "Film in concerto"; registra inoltre la trasmissione “Mettiamoci all’Opera” trasmessa su Rai1.

Nel 2011 tiene il concerto in trio per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia del Comune di Segrate, suona come pianista con i Modà nel concerto con l'orchestra e in diverse altre occasioni tra le quali “Boston Pops” e “Pellicole di musica” con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo e il “Concerto di Natale Saottini” con l’Omnia Orchestra.

Suona come tastierista della Premiata Forneria Marconi in diversi concerti:

- ad ottobre presso il Teatro Verdi a Firenze per il concerto “PFM in Classic” con l’Orchestra Regionale Toscana.

- a novembre a Tokyo per il concerto “Stati d’immaginazione” e per i due concerti “PFM in Classic” all’interno dell’ ”Italian Progressive Rock Festival”.

 

Nel 2012 è tastierista e assistente musicale al concerto “Live in piazza Duomo” per i 30 anni di Radio Italia, trasmesso in diretta sul canale satellitare Video Italia e successivamente su Italia1, al Concerto di Primavera della Guardia di Finanza al teatro Donizetti di Bergamo e al concerto per l’inaugurazione delle nuove Cartiere Pigna.

Nel 2012 e 2013 suona in diversi concerti tra cui “American Style” a Sanremo e il “Concerto della Guardia di Finanza 2013” presso il teatro Donizetti di Bergamo, trasmesso su Radio Italia.

 

Da Aprile 2012 è tastierista della Premiata Forneria Marconi con la quale si esibisce nelle principali piazze e teatri italiani tra cui: Teatro degli Arcimboldi a Milano, Arena Sferisterio a Macerata, Piazza Cattedrale ad Asti, Auditorium Parco della Musica a Roma ecc.

Nel 2014 oltre ai concerti in Italia, il PFM World Tour 2014 lo porta a suonare al:

- Centro Cultural Banco do Brasil a Rio de Janeiro (Brasile)
- Teatro Nacional a Città del Guatemala (Guatemala)
- Teatro del Estado a Mexicali (Messico)

- Reggies Live a Chicago (USA)
- Dome City Hall e Shibuya Duo Music a Tokyo (Giappone)
- Crociera/festival di rock progressivo, capitanata dagli Yes “Cruise to the Edge” di Miami (USA). 


Nel 2015 è ospite insieme alla PFM e alla banda dell'Esercito Italiano al Festival di Sanremo per l'apertura della serata finale.

 

PRODUZIONI e DJ

 

Dal 2003 produce musica elettronica per spettacoli teatrali della città di Torino, dei quali è stato anche Maestro di palcoscenico; nel 2008 ha pubblicato il primo disco, in collaborazione con Yago Felleti, “L'Inesisto”.

Avvia con il vibrafonista Alessandro Mucchi il progetto di musica Nu-Jazz “AA Factory”; realizza per la Scuola Holden di Torino la colonna sonora per il cortometraggio “Il violino senza voce” (di cui è anche attore protagonista) e quella per il corto “Uno sguardo”. Nel 2009 realizza le musiche per la mostra di arte moderna alla galleria 27AD di Bergamo sulle opere “Bacon's Egg” di Alberto Petrò.

Ha suonato come dj in diverse locations tra cui ville prestigiose e noti locali milanesi (Villa Borromeo Visconti Litta a Lainate, Villa Mozart a Milano, Cafè Real, Sand Cafè ecc.)

Nel 2012 pubblica il singolo di musica elettronica “Atlantys – Touch the sky” ed è compositore delle musiche per lo spettacolo teatrale “Mi porto a ballare” con prima al Teatro Alfa di Torino.

Nel 2013 inizia la collaborazione con DPStudios e realizza le musiche per i videogiochi “Colorado: Missione Allegria” (RTI Interactive Media) e “Unstoppable Slam” (NBA Hoop Troop).

 

 

COMPETENZE INFORMATICHE

 

Piena padronanza dei software Finale e Logic Pro per l’arrangiamento, la produzione e la copisteria musicale.

 

 

 

Ti piace la pagina di

Alessandro Scaglione?

Condividila: